Colorazione naturale? Ecco i consigli di Bellé parrucchieri a Vigonza Padova

Aggiornamento: 27 mar

Ami i tuoi capelli e vuoi regalarti una coccola? Questo è un buon periodo per avvicinarsi alla colorazione con le terre tintorie, ma queste sono anche settimane in cui dobbiamo preparare i nostri capelli, per trascorrere le vacanze in serenità - e non arrivare a settembre con gli effetti nocivi dei raggi solari e del caldo.


Infatti quando siamo pronti per la nostra estate non sempre ci si preoccupa dello stato di benessere di cute e capelli. L’estate è fatta di tanto relax però anche di gran caldo - e quindi maggiore sudorazione che resta sul cuoi capelluto -, di lavaggi più frequenti (tra un tuffo e una doccia non sempre i capelli vengono trattati come meriterebbero) sbalzi di temperatura e umidità, che sono uno stress notevole, se poi ci aggiungiamo i raggi solari e salsedine o cloro, il rischio è di rovinarci i capelli senza accorgercene.


Per chi ama la colorazione in tutte le sue sfumature, fatta di colori profondi, riflessi dolci e luminosi, brillanti e di un capello lucido e corposo, ebbene sì, l’estate è una vera nemica!


Il colore che sbiadisce lasciando spazio a indesiderate e curiose tonalità che stonano sul nostro incarnato certe volte è davvero irritante e fastidioso, oltre al ritrovarsi spesso anche con un antipatico effetto ricrescita che risulta molto evidente. Però al di là dell’aspetto estetico, bisogna pensare anche al benessere del capello, perché ad esempio una colorazione vegetale apporta anche diversi benefici nel tempo, quindi mentre ti colori i capelli, stai dando del nutrimento che ha effetti nel tempo nel lungo periodo.


Infine, spesso se in estate ci sentiamo più in forma, belle abbronzate magari, notiamo che le unghie delle mani sembrano più rinforzate, ecco questi sono alcuni effetti benefici del sole e della stagione (oltre al beneficio indiscutibile di una vacanza!) che però purtroppo a fine estate presentano il conto, soprattutto per quanto riguarda la disidratazione, che si manifesta davvero molto evidente non appena rientriamo in città.


Tra gli effetti negativi c’è anche quell’odioso effetto capelli-secchi-sulle-punte, spesso si spezzano e così sembra che i capelli non ci crescano più. Idratazione e nutrimento sono la base standard per il mantenimento del colore, e la colorazione con le terre apporta proprio ciò di cui il capello necessita.


È un tipo di colorazione unico e particolare, e noterete come di volta in volta i vostri capelli miglioreranno di aspetto e salute, inoltre l’effetto ricrescita è assolutamente molto più addolcito e graduale, senza linee nette e molto marcate.


Spesso ci chiedono se si può anche fare il balayage: certo, perché si effettua una schiaritura a mano libera, che risulta creata su misura, dona un effetto unico, luminoso e definito.


Saremo felici di darti il giusto consiglio personalizzato se ti sei incuriosita, scrivici e seguici sui nostri social, al prossimo blog!

Simonetta



545 visualizzazioni0 commenti